L’assessore Coppola alla Conferenza AISRE a Padova. Sessione dedicata alle azioni del Veneto in campo economico

“Nei confronti delle imprese abbiamo cercato di capovolgere il ruolo delle istituzioni, rispetto al passato. Oggi siamo noi ad andare incontro alle aziende proprio per rafforzare il più possibile la loro competitività sui mercati globali, che è oggi il punto fondamentale per la nostra economia”. Lo ha detto l’assessore regionale all’economia e sviluppo, ricerca e innovazione, Marialuisa Coppola in occasione della sessione plenaria specificamente dedicata alle azioni regionali in campo economico che si è svolta a Padova nell’ambito della XXXV Conferenza scientifica AISRe (Associazione Italiana di Scienze Regionali).

La sessione, incentrata sul tema “Dai distretti industriali al sistema regionale dell’innovazione”, è stata coordinata da Fabio Mazzola, Presidente dell’AISRe, che ha sottolineato come il Veneto rappresenti una delle regioni simbolo, all’avanguardia in Italia per quanto riguarda l’esperienza maturata nel campo della ricerca e dell’innovazione. L’obiettivo è vedere come le esperienze più virtuose possono essere estese ad altre realtà.

L’assessore Coppola ha parlato in particolare della nuova Legge Regionale n. 13/2014 e le conseguenti azioni a favore dei nuovi Distretti industriali, delle Reti innovative regionali e delle Aggregazioni d’imprese, annunciando che a breve saranno aperti i bandi per il finanziamento di tutte e tre le tipologie. La normativa – ha detto – è stata approvata lo scorso maggio all’unanimità al termine di un percorso che ha visto il confronto con le imprese, le associazioni di categorie e l’università. Un risultato ottenuto grazie ad un grande lavoro di squadra.

Fra gli strumenti messi in campo dalla Regione, l’assessore ha fatto riferimento anche alla nuova strategia di ricerca ed innovazione per la specializzazione intelligente (SMART Specialisation). In base alle caratteristiche e alle potenzialità del tessuto produttivo regionale, sono quattro le aree di specializzazione su cui si punterà: agrifood, smart manufacturing, sustainable living e creatività. L’assessore Coppola ha ricordato anche un ulteriore aspetto di particolare rilievo: la partecipazione del Veneto al progetto strategico Clustrat, di cui la prossima settimana è in programma a Venezia la conferenza conclusiva.

This entry was posted in Regione del Veneto and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>