Programma Comunitario Alpine Space al via Assessore Ciambetti: “Primo bando scadenza 15 aprile. Inizia la Programmazione Interreg Europea 2014-2020”

Si è concluso a Vicenza il percorso di presentazione del programma comunitario Alpine Space che con il primo bando scandente il prossimo 15 aprile inaugura nei fatti nel nostro territorio la programmazione Interreg comunitaria 2014 – 2020. Al termine del meeting vicentino ospitato nella sala Congressi di Confartigianato Vicenza l’assessore regionale ai fondi comunitari Roberto  Ciambetti, dopo aver ringraziato il presidente degli artigiani berici, Agostino Bonomo, ha voluto tirare le somme di questa prima fase: “Che uno dei primi bandi della programmazione europea venga lanciato da Vicenza è già un segnale importante – ha detto Ciambetti –  L’intero programma ha una dotazione di circa 140 milioni: come tutti i programmi che hanno dato esito positivo anche Alpine Space ha visto aumentata la sua dotazione di fondi. Nella programmazione 2007-2013 Alpine Space ha approvato complessivamente 57 progetti, allocando il 100% del budget disponibile, pari a circa 130 milioni di euro e il Veneto ha partecipato complessivamente a 30 di questi progetti. La nuova programmazione dei fondi comunitari per il 2014-2020 vede un forte orientamento al conseguimento degli obiettivi della strategia “Europa 2020”, ed impone uno sforzo di convergenza verso pochi e specifici Obiettivi tematici, in questo caso:  Innovazione, Politiche a sostegno delle basse emissioni di carbonio comprese le opzioni per la mobilità, la valorizzazione sostenibile del patrimonio artistico e naturale dell’area alpina, nonché lo sviluppo di infrastrutture ‘verdi e  la difesa della biodiversità. Altro dato di estrema rilevanza – ha continuato Ciambetti – è l’apertura alla partecipazione, oltre agli enti pubblici o assimilabili al pubblico,  anche di privati, sia imprese come organizzazioni no-profit. L’elevata partecipazione ai seminari di lancio,  oltre un migliaio di persone, ha dimostrato anche a Vicenza, con la sala Congressi di Confartigianato esaurita, spero possa anticipare una elevata partecipazione della nostra realtà veneta, che ha tutte le carte in regola per giocare la sua partita”.

This entry was posted in Regione del Veneto and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>