Ricerca e innovazione nel settore vitivinicolo

19 giugno, ore 15.30, Aula T2 del Polo Zanotto

 

Il mondo del vino, una delle grandi eccellenze del nostro territorio, sarà protagonista di un incontro venerdì 19 giugno alle 15.30 nell’aula T2 del Polo Zanotto.

“Ricerca e innovazione delle Università del Veneto nel comparto vitivinicolo”, questo il titolo dell’evento organizzato da Regione Veneto e Veneto Innovazione, in collaborazione con Unioncamere del Veneto – Eurosportello Veneto e rivolto direttamente alle aziende del settore.

Saranno presenti esponenti delle quattro università del Veneto: Università di Verona, Università di Padova, Università di Venezia Ca’ Foscari e IUAV.

Interverrà inoltre il prof. Thomas Hofmann, dell’Università Tecnica di Monaco di Baviera, con la lectio magistralis Nature’s Chemical Signatures of Smell and Taste – From Molecule to Wine Perception”.

Il prof. Hofmann sarà presente in qualità di ospite di Agricola Fratelli Tedeschi, che al termine dell’evento offrirà un aperitivo.

È possibile iscriversi sul sito di Veneto Innovazione, sulla pagina dedicata all’evento.

L’incontro del 19 giugno a Verona, inserito nel cartellone UniVeronaXexpo, ha l’obiettivo di approfondire come le Università venete, attraverso ricerca e innovazione, apportino importanti risultati e benefici alle aziende del comparto vitivinicolo, settore che negli ultimi anni è diventato sempre più trainante nel panorama agroalimentare regionale, anche grazie all’incremento delle esportazioni verso l’estero.

Il successo della viticoltura del Veneto, in Italia e nel mondo, è il risultato di una vitale collaborazione che interessa produttori, consorzi di tutela, Regione e i principali centri di ricerca.

Regione Veneto per EXPO

In occasione di Expo 2015, la Regione Veneto ha avviato diverse attività per promuovere la qualità delle produzioni del territorio.

All’interno di questo contesto ha organizzato, attraverso Veneto Innovazione e in collaborazione con gli Atenei veneti, una serie di eventi indirizzati alle imprese che operano nei settori dell’agroalimentare che vogliano innovare beneficiando del supporto del sistema della ricerca regionale.

Docenti e ricercatori presenteranno i progetti e le tecnologie che stanno sviluppando all’interno delle loro Università, con l’obiettivo di creare sinergie con le aziende e assisterle nello sviluppo di prodotti e tecniche produttive nel settore agroalimentare.

Dopo l’appuntamento veronese del 19 giugno gli incontri si sposteranno a Venezia, all’Università Ca’ Foscari il 30 giugno e allo IUAV il 3 luglio.

This entry was posted in Regione del Veneto, Università, Veneto Innovazione and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>