Ieri, oggi, domani: il Veneto e l’eredità della Grande Guerra. Scenari di sviluppo

 

Seminario a cura di Fernanda De Maio

12 novembre 2015

Università IUAV di Venezia
Aula Magna Santa Croce 191 Venezia

La Grande Guerra ha stravolto per sempre il paesaggio e la vita delle popolazioni coinvolte. Il suo impatto è stato così totale, assoluto, da rappresentare un “momento zero” e l’inizio di una nuova era.

A cent’anni dall’ingresso dell’Italia nella Grande Guerra, il dibattito sulle ricadute del conflitto sul territorio, sull’industria e sullo sviluppo socio-economico è ancora aperto e avvincente.

9.00 _10.00
Introduzione
Alberto Ferlenga (rettore Iuav)
Territori e memorie

Fernanda De Maio (docente Iuav)
L’eredità dei conflitti oggi tra costruzioni, distruzioni e ricostruzioni

10.00_10.30
video proiezione. Teatri di guerra al cinema
Spazio e territorio della Grande guerra nelle (ri)costruzioni cinematografiche

10.30_13.30
Infrastrutture della memoria

Andrea Iorio (architetto dottore di ricerca Iuav)
Memorie della Grande guerra e trasformazioni del territorio contemporaneo

Claudia Pirina (architetto e dottore di ricerca Iuav)
Attraversando paesaggi sulle tracce della Grande Guerra

Antonella Indrigo (architetto e dottore di ricerca Iuav)
Ritornare sui propri passi: ponti strade ferrovie della grande guerra dopo cento anni
http://www.venetoinnovazione.it/index.php?q=12novgrandeguerraiuav

This entry was posted in Regione del Veneto, Senza categoria and tagged , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>